Il Consorzio abn implementa il Modello 231

2019-02-19T08:57:10+00:0012/02/2019|Eventi|

Il Consorzio abn centra un nuovo importante obiettivo, l’implementazione del Modello di Organizzazione e Controllo (MOG) approvato con delibera del CDA dello scorso 17/12/2018 e redatto ai sensi del D.lgs 231/2001.

L’applicazione di un sistema di organizzazione e gestione volto a prevenire la responsabilità penale dell’organizzazione, rappresenta per il Consorzio abn una grande opportunità, la presa di coscienza da parte dei suoi lavoratori dei diversi livelli di responsabilità che ricoprono nello svolgimento dei propri compiti e dei rischi legati ad azioni e comportamenti “illeciti” che possano portare beneficio o vantaggio al Consorzio.

Il MOG 231, messo a punto con la consulenza dell’Avvocato Catia Bibi, in collaborazione con altri addetti ai lavori l’Università di Perugia, pur essendo strumento che un’organizzazione decide volontariamente di applicare, è divenuto passo obbligato per rispondere al bisogno di “denunciare” in modo tangibile l’impegno del Consorzio ad operare secondo principi di legalità, eticità e nel rispetto ed applicazione delle prescrizioni di legge.

Sono in corso in questi primi mesi dell’anno sessioni di formazione sui contenuti del MOG 231, che vedono coinvolti Direzione e lavoratori, momenti importanti di riflessione su uno strumento che, insieme ai sistemi di gestione qualità, ambiente ed etica già implementati da anni, diventa guida “comportamentale” nel lavoro quotidiano di ciascuno, faro della liceità dell’organizzazione.

CONTATTA ABN

Richiedi informazioni in merito ai nostri servizi

CONTATTACI
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookies per ricevere servizi e offerte in linea con i tuoi interessi. Per ulteriori informazioni e per conoscere le modalità di disattivazione dei cookie leggete la nostra "politica sui cookie". Ok